Siamo quasi 40.000 su FB! Siamo la più grande community indipendente dedicata al risparmio sulle assicurazioni. Unisciti a noi!
No Picture

Isvap prende posizione nella lotta alle truffe assicurative

“Abbiamo messo a messo a disposizione di Autorità, utenti e cittadini interessati un nuovo strumento per controllare se un’impresa italiana od estera è autorizzata ad operare nei rami della responsabilità civile auto e/o natanti verso terzi obbligatoria. Per le imprese autorizzate ad offrire questo tipo di coperture sono stati enucleati infatti appositi elenchi distinti da quelli relativi alla generalità delle imprese con l’indicazione di tutti i rami offerti. Un link presente sulla home page del sito www.isvap.it consentirà l’accesso diretto ed immediato ai medesimi” Questo è quanto rende noto l’Isvap che ha deciso di scendere in campo e prendere una posizione netta contro quello Leggi tutto


No Picture

Assicurazioni: obbligo di comunicazione rapporti con i clienti

Grazie al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, le nuove norme contenute nella “manovra correttiva” del 2011 trovano applicazione. Queste ultime ampliano le categorie dei soggetti ai quali il Fisco può chiedere notizie in merito ai clienti. Grazie a questo provvedimento, quindi, anche le assicurazioni dovranno dare per via telematica le notizie richieste per indagini finanziarie:  “e società e gli enti di assicurazione dovranno inoltre comunicare all’anagrafe tributaria l’esistenza e la natura dei rapporti intrattenuti”. Devono essere obbligatoriamente forniti i dati su polizze unit linked, index linked, contratti, operazioni di capitalizzazione a partire dal 6 luglio 201 Leggi tutto


No Picture

Tav : Europa taglierà i fondi per gli eccessivi ritardi

In questi giorni, com’è noto, si sono susseguite le manifestazioni contro i lavori relativi alla TAV , che, tra l’altro non sono state le prime, visto che da sempre, la comunità locale si oppone ai suddetti lavori generando, così, forti ritardi. Sono proprio i ritardi di questi mesi, che hanno già determinato tagli di oltre 9 milioni di euro di fondi europei, a causare probabilmente un’altra forte riduzione della somma stanziata da Bruxelles. Ad affermare ciò, è stato lo stesso Siim Kallas, Commissario europeo ai trasporti. Comunque sia, la drastica decisione arriverà solo in autunno, quando Italia e Francia si saranno accordate sulla questione della ripartizione dei costi, e sulla tempistica dei lavori. Certo non sarà facile dete Leggi tutto


No Picture

Banco popolare: ridefinizione dell’ assetto per migliorare

Ci sono voluti due anni e mezzo di sacrifici, volti dare una soluzione alla questione Italease e ad altre , derivanti dalla precedente gestione, al Banco Popolare per cambiare tutto. Si punta alla crescita, mutando strategia . E’ stato, perciò, presentato un piano industriale che contempla sia gli obiettivi finanziari per il periodo 2011-2015, che un nuovo assetto strutturale della società, che sarà, appunto, più semplice ma più rivolta al territorio. Lo stesso consigliere delegato, Pier Francesco Saviotti, ha affermato che il Banco popolare si è , a lungo, difeso e l’aumento di capitale ha permesso una maggiore dedizione al territorio, nonché una rimonta in una situazione macroeconomica non buona, ma che, tut Leggi tutto


No Picture

Noi l’ Aquila: Google non dimentica l’Aquila

Google non ha dimenticato l’Aquila, e questo si capisce dal progetto che ha promosso in collaborazione con il Comune dell’Aquila e l’Associazione Nazionale Famiglie Emigrati (ANFE),denominato “Noi, L’Aquila” . Tale progetto ha la finalità di mettere in comunione i vari dispositivi super tecnologici della società di Mountain View in un sito deputato esclusivamente alla memoria del patrimonio artistico, culturale e sociale della città de L’Aquila e a sostenerne la rinascita. Gli aquilani molto spesso hanno sentito un po’ il senso dell’abbandono e dopo un periodo di aiuti si sentono soli ad affrontare i problemi quotidiani come il Leggi tutto


No Picture

Le assicurazioni auto sono sempre più care!

E’ inutile negarlo: le assicurazioni auto costano sempre di più.
Ormai, quando si parla di Rc auto, la smorfia è inevitabile. Negli ultimi anni, colpa della crisi, ma anche del menefreghismo di alcune compagnie, le tariffe per assicurare la propria automobile sono salite veramente alle stelle.
Il fenomeno è ancora più evidente nel Sud Italia, dove moltissime persone ogni anno devono fare i conti con questa ulteriore spesa, ma in maniera sempre più forzata. Non è un caso che, negli ultimi cinque anni, siano cresciute vertiginosamente le polizze fasulle!
Tantissime sono le proteste da parte dei “co Leggi tutto


No Picture

In Europa diminuiscono le vendite di auto

Purtroppo la vendita di automobili,in Europa, non sta passando un buon momento. A giugno,infatti, si è registrato un significativo calo nelle vendite di auto nell’Europa dei 27 , con l’aggiunta delle nazioni aderenti all’Efta. Già guardando l’andamento delle immatricolazioni si può constatare questo.;sono state , infatti, quasi 1 milione 273 mila, con una perdita dell’8,1 per cento in confronto ad oltre 1 milione 385 mila dell’anno scorso. Solo in Germania, le vendite non hanno subito cali sostanziali, in quanto si è avuta solo una piccola diminuzione , pari allo 0,3 per cento in meno rispetto a giugno 2010. Negli altri paesi dell’U.E., invece, non si è registrato quanto Leggi tutto