Siamo quasi 40.000 su FB! Siamo la più grande community indipendente dedicata al risparmio sulle assicurazioni. Unisciti a noi!

Antifurto wireless per avere la tua casa al sicuro

La casa al sicuro oltre che essere assicurata deve essere protetta. Uno dei modi migliori per proteggere la propria abitazione è indubbiamente quella di dotarla di un ottimo antifurto wireless.

L’antifurto wireless è un sistema di sicurezza contro effrazioni e furti possibile da montare in qualsiasi appartamento, studio o locale commerciale proprio per la sua facilità: infatti non sono necessarie opere edili o modifiche murarie.

Antifurto wireless: come funziona

L’antifurto wireless funziona senza fili: facile da installare si adatta alla conformazione di qualsiasi tipo di abitazione. Se non servono opere edili è bene sapere che è necessario possedere una ottima connessione a internet, dunque il primo step è quello di verificare la propria linea internet e scegliere un abbonamento flat economico e soddisfacente.

Esistono diversi tipi di antifurto wireless per tenere al sicuro la propria abitazione: uno dei più noti sul mercato è l’antifurto wireless a doppia frequenza ma è possibile scegliere anche uno di quelli provvisti di sistemi anti-jamming (contro eventuali interferenze), capaci di favorire una migliore stabilità del segnale. E’ importante prediligere un antifurto wireless con sistema di anti-jamming per il semplice motivo che le frequenze radio presenti in casa non debbano bloccare il funzionamento del sistema di allarme e sicurezza.

Casa assicurata ed antifurto wireless: è meglio

Assicurare la propria casa contro un furto è facile, basta scegliere una delle tante proposte di una delle compagnie assicurative presenti sul mercato ma quando si subisce un furto, sebbene si sia coperti contro il rischio, non basta il rimborso dato dalle assicurazioni.

Vedere il proprio appartamento svaligiato non piace a nessuno ecco perchè contro furti ed effrazioni bisogna proteggersi anche con sistemi di sicurezza ulteriori.

Dopo un furto o una effrazione spesso è difficile riprendersi specie se si è anziani o si è avanti negli anni, la casa rappresenta per ciascuno la massima idea di sicurezza e di tranquillità è proprio per questo che bisogna mettersi al sicuro attuando alcuni sistemi di sicurezza passiva. Porte blindate, inferriate alle finestre, vetri antisfondamento fanno il loro mestiere ma per essere totalmente sicuri il consiglio è sempre quello di installare un antifurto.

Quando si è in affitto o si ha un appartamento di proprietà arredato e già sistemato e non è possibile o diventa difficile fare opere murarie la soluzione migliore è quella di scegliere uno dei tanti antifurti wireless presenti sul mercato in questo modo si sarà sicuri di non subire furti o per lo meno si sarà prontamente avvisati senza dover poi correre ai ripari.

E’ da ricordare che in caso di effrazione comunque l’assicurazione casa offre una ottima copertura.

Comments

comments