Siamo quasi 40.000 su FB! Siamo la più grande community indipendente dedicata al risparmio sulle assicurazioni. Unisciti a noi!

Le assicurazioni sulla vita

Molte persone, soprattutto coloro che possono permetterselo e chi svolge un’attività che mette a rischio la propria vita, decide di firmare un contratto con agenzie che si occupano di assicurazioni sulla vita. Non è raro infatti trovare militari o persone celebri e importanti che spendono molto in queste assicurazioni.

Cos’è un’assicurazione sulla vita?

L’assicurazione sulla vita è un’assicurazione appunto, colui che decide di assicurarsi deve versare un premio in base agli accordi presi con l’agenzia. Questi premi possono essere riscattati dal beneficiario dell’assicurazione, che ovviamente non è colui che è venuto a mancare, altrimenti che senso avrebbe? L’assicurazione deve essere avvisata per tempo della perdita presentando loro il certificato di morte, per farlo ci si può anche far aiutare dalla agenzia di onoranze funebri Roma che ha avuto il compito di seguire tutto il rito.

L’assicurazione ovviamente farà dei controlli per procedere al pagamento del premio.

In quali casi interviene?

Molto spesso si tende a pensare all’associazione sulla vita come il premio che viene pagato solo dopo la morte di colui che ha deciso di intraprendere questo percorso. Niente di più sbagliato, infatti questo tipo di assicurazioni danno la possibilità di riscuotere il premio anche in caso di invalidità totale e permanente del soggetto, oppure in caso della perdita di autosufficienza nei normali atti quotidiani.

Le assicurazioni fanno scegliere ciò che è più conveniente per coloro che intendono aprire una nuova polizza, sono flessibili e adattabili ad ogni esigenza in base a diversi fattori come: capitale assicurato, età dell’assicurato, stato di salute (a volte vengono richiesti anche esami medici), durata della copertura in caso si optasse per una polizza temporanea, condizione se fumatore o no dell’assicurato e infine il pagamento del premio se mensile, semestrale o annuale.

Perché fare un’assicurazione sulla vita?

Beh la risposta è semplice e intuibile, spesso è l’amore per i nostri cari a farci riflettere che se un giorno dovesse accaderci qualcosa vogliamo comunque lasciare che loro possano continuare a tenere un tenore di vita come è sempre stato, anche economicamente.

Comments

comments