Siamo quasi 40.000 su FB! Siamo la più grande community indipendente dedicata al risparmio sulle assicurazioni. Unisciti a noi!

Le assicurazioni potranno far credito alle imprese

Un momento molto particolare quello delle imprese italiane, strette da una crisi economica senza precedenti, faticano a stare a galla con la diretta conseguenza in molti casi di non avere capitale per fare investimenti strutturali, un problema evidenziato da più parti.

Un problema che in questo momento hanno le imprese è quello di non avere liquidi, le loro principali alleate che sono le banche in questo momento sono corse ai ripari, per una sorta di insicurezza non solo psicologica ma anche oggettiva legata all’instabilità dei mercati, faticano a concedere dei prestiti e molto spesso preferiscono non rischiare.

Il settore bancario in un momento d’incertezza assoluta è arroccato su posizioni difensive, concede poco credito a se lo concede a condizioni tali da non essere conveniente per aziende che sono indebitate e hanno bisogno di rilancio.

Bisogna fare qualcosa, liberare dei capitali togliendo il monopolio della stretta creditizia imposto dalle banche, per questo motivo il governo in un’ottica di liberalizzazione delle risorse e dei mercati, ha deciso di fare una riforma sostanziale.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Provate a fare un preventivo gratuito e ricordatevi poi di salvare il preventivo in modo da poterlo poi confrontare con gli altri
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara! Ricordate poi di salvare il preventivo, così lo avrete sempre a portata di mano

Ti potrebbe interessare anche questo articolo per approfondire l’argomento:
Liberalizzazione: il mercato assicurativo italiano apre le porte alle compagnie estere

In futuro non saranno più solo le banche e poter prestare dei capitali alle aziende, infatti è prevista l’entrata in campo delle assicurazioni che potranno diventare dei nuovi partner per le aziende che vogliono fare innovazione.

In questo modo il governo cerca di agire sulla stretta creditizia che alimenta il circolo vizioso attualmente presente in Italia, maggior liquido in circolazione, vuol dire una spinta decisa per l’economia che in questo momento ne ha veramente bisogno.

Le modalità con cui le assicurazioni potranno entrare a pieno titolo nella lista dei creditori delle aziende non sono ancora chiare, nello stesso tempo al momento manca completamente una definizione precisa necessaria per rendere operativa la misura.

La speranza del governo è quella di dare una scossa decisa all’economia, per cercare di rimettere in moto quel meccanismo virtuoso legato al mondo delle aziende in generale.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Provate a fare un preventivo gratuito e ricordatevi poi di salvare il preventivo in modo da poterlo poi confrontare con gli altri
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara! Ricordate poi di salvare il preventivo, così lo avrete sempre a portata di mano

Ti potrebbe interessare anche questo articolo per approfondire l’argomento:
Liberalizzazione: il mercato assicurativo italiano apre le porte alle compagnie estere

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!

Comments

comments