Siamo quasi 40.000 su FB! Siamo la più grande community indipendente dedicata al risparmio sulle assicurazioni. Unisciti a noi!

Assicurazioni Italia, Fitch dice che la situazione è in miglioramento

 

L’agenzia di rating Fitch ha dichiarato di aver incrementato il proprio giudizio prospettico sul mercato assicurativo italiano del ramo danni, portando il rating relativo da negativo a stabile. Ma cerchiamo di vederci più chiaro.

Innanzitutto, il giudizio espresso da Fitch non è un giudizio consuntivo, bensì prospettico, cioè basato sulla dinamicità statistica del comportamento del settore assicurativo, proiettato nel futuro sulla base di alcuni scenari generati dai motori di calcolo dell’agenzia. Il miglioramento del rating ora proposto è pertanto un incremento della fiducia che l’agenzia mostra nei confronti del sistema italiano.

In secondo luogo, il rating è passato da negativo a stabile. C’è sicuramente di che esser felici, ma non bisogna dimenticare come a livello internazionale permanga elevata cautela nei confronti del comparto assicurativo, e in particolar modo del ramo danni, l’unico interessato dall’analisi di Fitch.

Per quanto riguarda l’analisi delle determinanti alla base di questo sviluppo di merito, nessuna novità: Fitch ritiene infatti che la redditività del settore sia migliorata come naturale conseguenza dell’incremento dei premi, e che la selezione del rischio stia diventando maggiormente apprezzabile.

Comments

comments